Andrea Strippoli

Industrial Designer


© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Esclamativo

Lampada da tavolo con luce bidirezionale, il suo corpo in alluminio è stato progettato per eliminare la presenza di viti e saldature evidenti.

Progettato in collaborazione con

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Madia

L'oggetto è una madia per la zona living realizzata totalmente in lamiera.
I disegni presenti sulle ante sono stati realizzati prendendo ispirazione da alcuni affreschi risalenti al 1400.

Progettato in collaborazione con

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Ciao!
mi chiamo Andrea e sono un Industrial Designer.

Nel 2017 mi sono laureato al Politecnico di Torino in Industrial Design, per poi decidere di continuare gli studi al Politecnico di Milano col Master in Industrial Design Innovation and Engineering, laureandomi nel "famigerato" 2020 con una votazione di 110/110, portando avanti contemporaneamente lavori e collaborazioni personali.

Nel corso della mia breve carriera, ho avuto la fortuna di poter lavorare e collaborare in quasi tutta Italia, da Torino, Milano, Ivrea, Verona, Fabriano e Roma.

Dal 2021 sono diventato Docente-Collaboratore didattico presso il Politecnico di Torino, Dipartimento di Architettura e Design per il corso di Design per l'Industrializzazione, Design per la Produzione Seriale.

Sono innamorato del mio lavoro e dedico la maggior parte del mio tempo libero a studiare per poter migliorare costantemente; quando ciò non accade pratico molto sport, Calcio, Crossfit e ultimamente Yoga.


© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Plafoniera

Questa plafoniera, in coppia con la madia, è stata realizzata totalmente in lamiera e pensata però per la zona letto.
Anche in questo caso i disegni presenti sono stati realizzati prendendo ispirazione da alcuni affreschi risalenti al 1400.

Progettato in collaborazione con

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Andrea Strippoli

Industrial Designer



+39 340 1197228
andreastrippoli.design@gmail.com
Torino (Italia)
P.I. 12198250016

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Finder Clip

“Finder Clip” è un sistema di sicurezza che serve a monitorare la posizione dei bambini.
È pratico, utile, ma soprattutto versatile; grazie alla sua forma e alla sua funzione, infatti, può adattarsi a tutti i tipi di ciuccio.
Il sistema funziona insieme ad un’applicazione che avvisa il tutore quando lui e/o il bambino si allontanano da una distanza prestabilita.
In questo modo funziona sia quando è il bambino ad allontanarsi, sia quando lo fa il tutore (per esempio se si dovesse dimenticare il piccolo all’interno dell’automobile).
Inoltre, tramite l’applicazione, se si dovesse smarrire il ciuccio, è possibile far emettere un feedback sonoro a “Finder Clip” cosicchè si possa ritrovare facilmente.

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

BB Bike

BB BIKE è un veicolo elettrico progettato per brevi viaggi individuali su in aree urbane, con una distanza media di 10 km in entrata e in uscita.
È considerato un valido contributo alla mobilità sostenibile, in quanto spinto da un motore elettrico e complementare alle auto private e ai grandi mezzi pubblici.
Il suo utilizzo richiede di essere facilmente trasportabile dall' utente, per questo motivo è compattabile e grazie alle sue ridotte dimensioni può essere inserito nel bagagliaio dell'auto.
Un nuovo concept che si distingue per non essere ingombrante, leggero e compatto.

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Scacchi Ivrea

Lo studio C3 Grafica e Design di Ivrea (Torino) mi ha commissionato di creare statuette 3D raffiguranti i protagonisti dello storico carnevale di Ivrea, per poi utilizzarle come pedine di una scacchiera a tema carnevalesco.
Le statuette sono state progettate con Rhinoceros e poi stampate in 3D.

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.

Power Strip

Power Strip nasce dal proverbio “Se la montagna non viene a Maometto, Maometto va alla montagna”; l'oggetto unisce l'efficienza di una multi-presa elettrica con l'eleganza di un moderno complemento d'arredo.
Grazie ai suoi terminali estensibili, non è l'utente che deve adattarsi all'oggetto, ma è l'oggetto che si adatta all'utente.

© Andrea Strippoli, 2021. All rights reserved.